Pošalji link prijatelju Sva polja su obavezna

*link će biti automatski generiran u poruci

Pošalji

A + A - Grad Poreč Feed Pošalji link Print
Vi ste ovdje: Naslovna /
Uredi podatke

Igor Ostojić nuovo direttore della Società cittadina della Croce rossa di Parenzo

Igor Ostojić, dipendente di lunga data della Società cittadina di Parenzo della Croce rossa, è il suo nuovo direttore per un mandato di quattro anni. Ostojić, che ha iniziato a lavorare con la Croce Rossa come volontario vent'anni fa, e nel frattempo è diventato un dipendente di questa associazione, è succeduto a Vesna Janko Finderle che ha ricoperto quest'incarico per diversi anni.

Per questa occasione, il sindaco di Parenzo, Loris Peršurić, ha incontrato oggi presso la sede della Croce Rossa il nuovo direttore, oltre a dipendenti e volontari, per discutere le esigenze della Croce Rossa e l'attualità. Le attività della Croce Rossa comprendono la donazione volontaria di sangue, il programma sociale, il servizio di ricerca, la Croce Rossa giovanile, la prevenzione sanitaria e primo soccorso. Molti volontari aiutano i dipendenti nel loro lavoro quotidiano e la Croce Rossa non copre solo Parenzo ma anche l'intera area del Parentino (Orsera, Fontane, San Lorenzo del Pasentaico, Visinada, Visignano, Castellier-Santa Domenica, Torre - Abrega). Gli ultimi due anni di lavoro della Croce Rossa sono stati segnati dall'epidemia COVID-19, dai terremoti e dagli eventi bellici in Europa, sfide a cui l'associazione ha risposto in modo tempestivo ed è stata a disposizione dei bisognosi, mentre eseguiva regolarmente il suo programma pianificato.

- Il lavoro della Croce Rossa e l’impegno per il benessere della comunità sono meglio descritti dalle vostre opere umanitarie. La Città di Poreč-Parenzo continuerà a finanziare lavori per un importo di circa mezzo milione di kune all'anno e, oltre al supporto finanziario, saremo sempre disponibili per il supporto logistico in modo che la cooperazione continui ad avere lo stesso successo come è stato finora, ha detto il sindaco, ringraziando la precedente dirigenza e tutti coloro che lavorano e svolgono il volontariato in questa organizzazione.