Pošalji link prijatelju Sva polja su obavezna

*link će biti automatski generiran u poruci

Pošalji

A + A - Grad Poreč Feed Pošalji link Print
Vi ste ovdje: Naslovna /
Uredi podatke

Parenzo – città con il maggiore numero di neonati in Istria

L’Istituto di Statistica pubblicherà i dati ufficiali sul numero dei bambini nati nell'ultimo anno solo a metà anno, quindi il sito specializzato gradonačelnik.hr ha condotto un'indagine sul numero di bambini nati in 85 città, in base alle domande presentate o alle sovvenzioni per i bambini, retribuite nell'ultimo anno e nel 2019. Sebbene i risultati non siano definitivi né ufficiali, indicano alcune tendenze positive – con un totale di 155 bambini nati, o un aumento dell'8% rispetto al 2019, Parenzo è la città con la maggiore crescita demografica in Istria.

Rispetto all'anno precedente, dopo Parenzo, la crescita maggiore è stata registrata dalla Città di Dignano, in cui sono nati 55 bambini rispetto ai 49 dell'anno precedente, a Pisino nel 2019 e nel 2020 sono nati 91 bambini. Dalla Città ci segnalano che le tendenze demografiche positive non sono e non possono essere il risultato di misure una tantum. Gli sviluppi positivi sono il risultato, in primo luogo, per il fatto che Parenzo è la città più sviluppata dell'Istria e tra le più sviluppate in Croazia. In un anno difficile come questo gli imprenditori di Parenzo hanno fatto investimenti ed esteso le zone imprenditoriali e migliorato le infrastrutture che consentono una costante apertura di nuovi posti di lavoro e locali commerciali.

Inoltre, Parenzo si distingue come l'unica città che ha costruito due nuovissime scuole elementari e tre scuole dell’infanzia/asili nido in quattro anni, assegna alcune delle più alte borse di studio per gli alunni e studenti nel paese e attraverso il continuo investimento e sostegno di associazioni sanitarie, educative, sportive e culturali, consente ai bambini di crescere sicuri nella loro città con qualità soddisfacente. La nostra politica è il sostegno costantemente di tutti i nostri concittadini, dalla nascita all’età avanzata. - Così continueremo anche in futuro- , ha commentato il sindaco di Parenzo Loris Peršurić.