Pošalji link prijatelju Sva polja su obavezna

*link će biti automatski generiran u poruci

Pošalji

A + A - Grad Poreč Feed Pošalji link Print
Vi ste ovdje: Naslovna /
Uredi podatke

Parenzo: Sedici famiglie hanno ottenuto il diritto alla sovvenzione per l'acquisto dell'alloggio, ancora una misura d'investimento nella qualità della vita

14/10/2020

Sedici famiglie del circondario di Poreč-Parenzo hanno ricevuto oggi la delibera sulla sovvenzione per l'acquisto di un appartamento, sovvenzione della Città in denaro, che aiuta e offre loro l'opportunità di continuare a vivere e lavorare nella loro città. Le delibere sono state firmate dal sindaco Loris Peršurić e sono state immediatamente consegnate ai beneficiari delle sovvenzioni nell’atrio dell’Università Popolare Aperta.

-Come città con la migliore qualità della vita in Croazia e con un aumento costante della popolazione e dell’economia parentina che impiega un gran numero di persone e garantisce un'esistenza sicura alle famiglie, vogliamo dare loro l'opportunità di rimanere a vivere e lavorare nella loro città. Siamo tra le prime città della Croazia che hanno deciso di introdurre questo metodo di sovvenzione al momento dell'acquisto. Le necessità sono molte e in questo modo abbiamo voluto aiutare i cittadini ad acquistare l'appartamento,- ha detto il sindaco ai presenti alla firma. Come ha ricordato, questo è il terzo programma di sovvenzioni che si attua. In tal modo, ha osservato che il tentativo di costruire appartamenti APN di qualche anno fa non è stato incoraggiante per gli utenti, ma anche per il bilancio della città stessa, che è anche prevede il contributo dei cittadini stessi. Ecco perché la Città ha intrapreso il suo modello di sovvenzione.

Come ha sottolineato l’assessore dell’Assessorato gestione beni patrimoniali Đulijano Petrović, questo tipo di sovvenzione non esclude la richiesta di altre sovvenzioni statali, e se ne hanno le condizioni, possono ricevere un ulteriore aiuto. I richiedenti hanno potuto presentare la domanda con cui si sovvenziona l'acquisto di un solo appartamento, la cui superficie dipende dal numero dei membri della famiglia. L'invito pubblico è stato pubblicato nel mese di febbraio, il termine per le domande è stato prorogato a causa dell’epidemia; a metà estate è stata pubblicata la prima lista provvisoria con la possibilità di appello e poi l'elenco finale nell’ordine di priorità.

Nel bilancio della Città di Poreč-Parenzo di quest'anno, due milioni di kune sono state previste per questa sovvenzione, e come annunciato dal sindaco, i fondi per tale scopo saranno previsti nel bilancio per l'anno prossimo.

- Investiamo nelle scuole, negli asili, nell’assistenza sanitaria, tutto per mantenere e aumentare il livello di qualità e lo standard di vita nella nostra città. Penso che la cosa più importante sia essere un partner e aiutare tutte le generazioni - dai nostri concittadini più giovani a quelli più anziani e questo è ciò su cui continueremo a lavorare. Dopo l'impiego, risolvere la questione abitativa è una delle questioni chiave soprattutto per le giovani famiglie e noi, vogliamo essere il loro sostegno e aiuto lungo la strada, che è uno degli elementi del nostro programma- ha concluso il sindaco Peršurić.