Pošalji link prijatelju Sva polja su obavezna

*link će biti automatski generiran u poruci

Pošalji

A + A - Grad Poreč Feed Pošalji link Print
Vi ste ovdje: Naslovna /
Uredi podatke

Invito pubblico per proporre candidati per l’assegnazione del riconoscimento della Città di Poreč-Parenzo – ONORIFICENZA “30 APRILE” per l’anno 2020

In base dell’articolo 7 della Delibera sui riconoscimenti della Città di Poreč-Parenzo („Bollettino ufficiale della Città di Poreč-Parenzo“, nn. 1/01 e 2/03) la Commissione per stabilire le proposte di riconoscimento della Città di Poreč-Parenzo, pubblica

I N V I T O

P U B B L I CO

per proporre candidati per l’assegnazione del riconoscimento

della Città di Poreč-Parenzo – ONORIFICENZA “30 APRILE” per l’anno 2020

I

Il diritto a proporre i candidati per il riconoscimento della Città di Poreč-Parenzo - ONORIFICENZA 30 APRILE che assegna il Consiglio cittadino per l'anno 2020 hanno tutte le persone fisiche e giuridiche del territorio della Città di Poreč-Parenzo.

II

I proponenti sono in dovere di recapitare la loro proposta all'indirizzo: Grad Poreč-Parenzo - Povjerenstvu za utvrđivanje prijedloga za priznanja - Città di Poreč-Parenzo - Commissione per l'accertamento delle proposte di riconoscimento, entro il 25 marzo 2020. La proposta oltre al nome e cognome e l'indirizzo del candidato deve contenere: la biografia, il raggiungimento degli scopi lavorativi e vitali; per le persone giuridiche i dati essenziali, come le ragioni particolari per cui la persona viene proposta per il riconoscimento.

III

L'ONORIFICENZA 30 APRILE si conferisce, in occasione del 30 aprile, Giornata della Città di Poreč-Parenzo, a singoli o stranieri, per meriti personali, o per meriti conseguiti a capo di qualche associazione o gruppo, a soggetti giuridici sia individuali o in seno alle società che con le proprie idee e risultati hanno contribuito alla promozione della Città di Parenzo ed alla sua immagine su vasti orizzonti e in campi diversi (turismo, scienza, cultura, sport, conservazione dei monumenti, economia e simili). Oltre all’Onorificenza si conferisce anche un’opera d’arte.

Presidente della Commissione

Adriano Jakus