Pošalji link prijatelju Sva polja su obavezna

*link će biti automatski generiran u poruci

Pošalji

A + A - Grad Poreč Feed Pošalji link Print
Vi ste ovdje: Naslovna /
Uredi podatke

Hižica puna priča(La casetta piena di racconti) nel Comitato locale di Foscolino

La direttrice della Biblioteca civica di Parenzo Irides Zović, Sniježana Matejčić della SNI di Parenzo e il presidente del Comitato locale di Foscolino Andrea Crevato, oggi 21 gennaio 2020, hanno presentato al sindaco di Parenzo Loris Peršurić e ai giornalisti convenuti il progetto Hižicu punu priča (La casetta piena di racconti), che attueranno insieme nei vani del CL di Foscolino.

Il progetto è finanziato dalla fondazione per la promozione del partenariato e lo sviluppo della società civile con il programma Mali projekti za bolje sutra (Piccoli progetti per un futuro migliore) che si realizza grazie ai mezzi del Fondo delle città e dei comuni istriani con 18.908,00 kn. Le attività progettuali si concretizzeranno negli incontri con i ragazzi nei vani del CL di Foscolino, l'ultimo giovedì del mese tra le 18:00 e le 19:30 da gennaio a maggio e l'incontro di giugno si svolgerà sabato mattina. La bibliotecaria Dubravka Stevanović lavorerà con i ragazzi secondo il modello: per ogni tema è stata concordata una storia che leggerà ai bambini alla presenza di un ospite, un esperto del luogo che narrerà alcuni temi in riferimento al territorio.

In seguito i bambini disegneranno, dipingeranno o creeranno con un'altra tecnica espressiva l'oggetto legato al tema trattato. - In questo modo avvicineremo i nostri ragazzi alla tematica del luogo natio. Nei vani della CL si allestirà una mostra dove saranno esposti i lavori dei ragazzi che si amplierà un incontro dopo l'altro - dicono alla SNI.

Oltre a lavorare con i bambini, durante il progetto si costruirà una casetta di legno adatta a contenere libri, su esempio di quelle che abbiamo a Parenzo e che fanno parte del progetto mondiale Little free Library – la casetta per i libri situata in una zona pubblica del comitato locale dove la gente mette a disposizione i libri letti agli abitanti del posto che prestano e prendono in prestito quelli che hanno lasciato gli altri. La casetta sarà installata negli spazi del CL di Foscolino, i primi libri saranno forniti dalla Biblioteca civica, la dipingeranno i bambini in un’attività di laboratorio con la professoressa di educazione all'immagine, Marina Dželalija Jakominić.

Tratteranno diversi temi: la musica popolare istriana, i cibi tipici locali per la festa di Pasqua, giochi antichi dei bambini, la raccolta di piante locali e altro.

Il CL Foscolino fornirà lo spazio per l'attività e con i volontari installerà la casetta per i libri nello spazio pubblico; saranno realizzati dei segnalibro, mentre la Biblioteca civica assicurerà il primo fondo di libri illustrati, i cui racconti saranno letti dalla bibliotecaria.

-Lavoreremo con 10-15 bambini/ragazzi, dai 5 ai 12 anni, e speriamo che il progetto ispiri gli adulti del CL di Foscolino ad organizzare l'attività per i bambini in questo bellissimo spazio a loro disposizione. - Ci vediamo il 30 gennaio 2020- hanno annunciato gli organizzatori. Il sindaco Peršurić ha ringraziato questo progetto perché contribuisce alla qualità della vita in tutta la città e con i programmi rendono ogni parte di essa viva e attiva.

I ragazzi del circondario del CL di Foscolino possono iscriversi al laboratorio chiamando il numero 091/1133334 o 052/647434 a all' e-mail: dnd.porec1996@gmail.com