Pošalji link prijatelju Sva polja su obavezna

*link će biti automatski generiran u poruci

Pošalji

A + A - Grad Poreč Feed Pošalji link Print
Vi ste ovdje: Naslovna /
Uredi podatke

Gradonačelnik.hr: In due anni 90 milioni di kune per scuole e asili, a Parenzo la priorità è la costruzione di asili nido e scuole dell'infanzia

Il portale specializzato riporta informazioni sugli investimenti nell’istruzione prescolare ed elementare a Parenzo, che per la settima volta consecutiva si è trovata nella categoria delle 10 migliori città considerando i mezzi del bilancio che vengono destinati per l’istruzione prescolare, elementare, media, sport, cultura, misure demografiche, Progetti dell’UE…

La Città di Parenzo è una delle prime città in Croazia per i mezzi che destina all’istruzione prescolare in rapporto al numero degli abitanti, l’ha confermato la nostra ricerca sulla base delle analisi dei dati del Ministero delle finanze sull’esecuzione del bilancio. Che la città di Parenzo si impegni continuamente per i propri cittadini, così anche per quelli più giovani, l’ha dimostrato la nostra ricerca sulle città migliori dove Parenzo è situata ai primi posti della classifica per questioni che riguardano l’istruzione, il sociale e la politica demografica ed è prima per la qualità della vita. Nelle scuole dell’infanzia, elementari e medie, negli ultimi due anni sono stati investiti circa 90 milioni di kune e solo lo scorso anno sono state devolute 289 kune per abitante, per l’istruzione prescolare.

-Abbiamo deciso di essere una città che seguirà i sosterrà i suoi abitanti, dalla nascita alla vecchiaia. Con il costante aumento degli abitanti e con la tendenza alla alla crescita naturale complessiva della popolazione in positivo, la notizia che a Parenzo nel 2018 sono nati il 10% in più di bambini dell’anno precedente, ci ha resi particolarmente felici, perché significa che Parenzo va nella direzione giusta, ha detto il sindaco Loris Peršurić. Ricordiamo di essere la città con la più alta crescita demografica naturale in Istria: solo lo scorso anno il numero dei neonati è cresciuto del 10% e quindi non ci sorprende che una delle priorità della Città sia di investire negli asili e nell’istruzione prescolare. Infatti, dopo che l’anno scorso abbiamo finanziato circa 70 milioni kune per la costruzione e l’allestimento di due scuole elementari, che ospiteranno 700 alunni, gli investimenti adesso, sono indirizzati alla costruzione e all’equipaggiamento degli asili nido e scuole dell’infanzia.

Parenzo già da tanti anni annovera numeri demografici in positivo, l’aumento delle nascite e dell’immigrazione. In pochi anni il numero degli abitanti è cresciuto del 18%. La nostra priorità è di investire nei più giovani – dopo che abbiamo costruito con i nostri mezzi due scuole elementari per 700 alunni, abbiamo aperto il nuovo asilo nido a Maio Grando, in questo momento stiamo costruendo a Monspinoso la scuola dell’infanzia e l’asilo nido, ed entro la fine dell’anno inizieremo con la costruzione della scuola dell’infanzia e asilo nido a Sbandati,- ha detto in occasione della pubblicazione dei risultati il sindaco Loris Peršurić.

Dal Bilancio del valore di 253, 7 milioni di kune, per l'istruzione prescolare si pianifica di investire più del 10 percento, ossia 22.8 milioni di kune. Ci si focalizzerà, come dicono in Città, alla crescita delle capacità per bambini negli asili nido considerando che i posti per questo gruppo di bambini sono carenti.Già l'anno scorso abbiamo stanziato 900 mila kune per la ristrutturazione della scuola elementare a Maio Grando, dell’asilo nido per due gruppi di 28 bambini e per il rinnovo energetico, sono state assicurate 270 mila kune.

In questo momento si sta ristrutturando la vecchia scuola elementare a Monspinoso, che diventerà scuola dell'infanzia e asilo nido per 36 bambini. E’ imminente l'allestimento dei vani d'affari a Sbandati a scuola dell'infanzia per due gruppi e altrettanti per l'asilo nido, per cui sono stati assicurati 5 milioni di kune.

Inoltre, con il progetto ‘’Sunčane elektrane Grada Poreča’’(Impianti fotovoltaici della Città di Parenzo) sono stati installati 8 impianti fotovoltaici su altrettanti tetti delle strutture pubbliche di proprietà della Città, in totale tre asili avranno gli impianti fotovoltaici e si stanno installando dei sistemi di collettori solari.

Gli asili di Parenzo offrono un programma regolare di 10 ore, però ci sono anche programmi di educazione cattolica, programma dei fabbisogni pubblici e il programma prescolare. Al fine di aiutare i genitori nell'educazione e per rinforzare le loro competenze genitoriali, sono stati organizzati anche vari programmi per loro. In alcune scuole per l'infanzia i bambini con disabilità sono inclusi nel programma regolare e per altri sono assicurati gli insegnanti di sostegno.