Pošalji link prijatelju Sva polja su obavezna

*link će biti automatski generiran u poruci

Pošalji

A + A - Grad Poreč Feed Pošalji link Print
Vi ste ovdje: Naslovna /
Uredi podatke

Avviso per i genitori – co /finanziamento delle spese per l'acquisto dei materiali scolastici sussidiari per la scuola elementare e testi scolastici e altri materiali per gli alunni delle scuole medie superiori, per l'anno scolastico 2019/20

La Città di Poreč-Parenzo quest'anno co/finanzierà le spese per l'acquisto dei materiali scolastici sussidiari per gli alunni delle scuole elementari e testi scolastici e altri materiali per gli alunni delle scuole medie superiori, riservati alle famiglie vulnerabili di Parenzo, con l’estinzione delle spese del compenso in denaro dell'importo:

-fino a 500,00 kn per gli alunni delle classi inferiori delle scuole elementari,

-fino a 1.000,00 per gli alunni delle classi superiori delle scuole elementari,

-fino a 1.500,00 per gli alunni delle scuole medie superiori.

Il compenso pecuniario verrà versato in base alla spesa provata.

1. FINANZIAMENTO DELLE SPESE PER L’ACQUISTO DI MATERIALI SCOLASTICI SUSSIDIARI PER GLI ALUNNI DELLE SCUOLE ELEMENTARI

Attuano il diritto al finanziamento gli alunni di genitori single, appartenenti a famiglie monofamiliari, alunni con disabilità dall’80 al 100%, gli alunni delle famiglie con tre o più bambini, per l’acquisto di materiali scolastici sussidiari secondo l’elenco dei materiali approvati e pubblicati sulle pagine delle scuole elementari. I genitori single sono genitori che crescono i figli da soli e provvedono al loro mantenimento.

La famiglia monoparentale è la famiglia composta dal figlio o più figli con un genitore, che si occupa del figlio /-i, e può ma non necessariamente, avere un compenso in denaro dall’altro genitore.

Le condizioni per l’attuazione del diritto:

- cittadinanza croata e residenza sul territorio della Città di Poreč-Parenzo dell'alunno/genitore/tutore e membri della famiglia,

- cittadino straniero con soggiorno permanente o temporaneo sul territorio della Città di Poreč-Parenzo dell'alunno/genitore/tutore e membri della famiglia

- gli alunni devono frequentare la scuola elementare sul territorio della Città di Poreč-Parenzo e dei Comuni limitrofi: Tar-Vabriga (Torre–Abrega), Kaštelir-Labinci (Castellier–Santa Domenica), Višnjan (Visignano), Vižinada (Visinada), Sv. Lovreč (San Lorenzo del Pasenatico) e Vrsar (Orsera),

- gli alunni appartenenti a famiglie monoparentali con tre o più figli

– le famiglie devono soddisfare il requisito di reddito.

La condizione del reddito sono soddisfatte dalle famiglie il cui reddito pro capite nel 2018 non superava le 2.500,00 kune mensili. Nelle entrate/reddito si calcolano tutti i mezzi che la famiglia attua in base al lavoro, la pensione, entrate dalle proprietà o entrate e compensi per altri motivi, eccetto l'indennità per i bambini e compensi in denaro, sovvenzioni e altre forme di assistenza determinate dalla Legge sull'assistenza sociale e dalla Delibera sull'assistenza sociale della Città di Poreč-Parenzo. Nel reddito delle famiglie monofamiliari non si calcolano i mezzi realizzati in base al mantenimento (alimenti).

2. CO/FINANZIAMENTO DELLE SPESE PER L'ACQUISTO DEL MATERIALE SCOLASTICO SUSSIDIARIO PER GLI ALUNNI DELLE SCUOLE ELEMENTARI E DEI MANUALI SCOLASTICI OBBLIGATORI E MATERIALI SCOLASTICI SUSSIDIARI AGLI ALUNNI DELLE SCUOLE MEDIE SUPERIORI PER LE FAMIGLIE CHE NECCESSITANO DI ASSISTENZA SOCIALE

Gli alunni delle scuole elementari attuano il diritto al finanziamento delle spese per l'acquisto di materiali scolastici sussidiari secondo l'elenco dei materiali scolastici approvati e pubblicati sulle pagine web delle scuole elementari.

Attuano tale diritto gli alunni delle famiglie che in base al Centro di previdenza sociale Parenzo, realizzano il diritto all'assegno per l'assistenza e cura, benefici di inabilità personali, condizione di genitore che assiste il figlio o con lo status di assistente e alunni appartenenti a famiglie il cui reddito mensile non supera le 1000,00 kune procapite per membro di famiglia.

Gli alunni delle scuole medie superiori attuano il diritto al cofinanziamento delle spese per i materiali scolastici sussidiari secondo l'elenco dei materiali approvati e pubblicati sulle pagine web del Ministero dell'istruzione ed educazione e per i manuali scolastici obbligatori stabiliti dal Catalogo dei testi scolastici obbligatori, pubblicato sulle pagine web del Ministero dell'istruzione ed educazione.

Il diritto al cofinanziamento delle spese per i materiali scolastici sussidiari è attuato dagli alunni membri di nuclei famigliari con il compenso minimo garantito, gli alunni di famiglie che in base alla Delibera del Centro per la previdenza sociale di Parenzo, attuano il diritto all'indennità d'assistenza e cura, benefici di inabilità personali, aventi lo status di genitore assistente e gli alunni di famiglie il cui reddito mensile pro capite non supera le 1000,00 kune mensili.

Il diritto al cofinanziamento delle spese dei testi scolastici obbligatori viene attuato dagli alunni di famiglie che in base alla decisione del Centro di previdenza sociale a Parenzo attuano il diritto all’indennizzo per l’aiuto e la cura, l’invalidità personale, aventi lo status di genitore assistente e alunni appartenenti a famiglie il cui reddito mensile non supera le 1000,00 kune pro capite per membro di famiglia.***

Le condizioni per l’attuazione del diritto:

- cittadinanza croata e residenza sul territorio della Città di Poreč-Parenzo dell'alunno/genitore/tutore e membri della famiglia,

- cittadino straniero con soggiorno permanente o temporaneo sul territorio della Città di Poreč-Parenzo dell'alunno/genitore/tutore e membri della famiglia - gli alunni devono frequentare la scuola elementare sul territorio della Città di Poreč-Parenzo e dei Comuni limitrofi: Tar-Vabriga (Torre–Abrega), Kaštelir-Labinci (Castellier–Santa Domenica), Višnjan (Visignano), Vižinada (Visinada), Sv. Lovreč (San Lorenzo del Pasenatico) e Vrsar (Orsera), - gli alunni devono frequentare la scuola media superiore sul territorio della Città di Poreč-Parenzo e altre città sul territorio della Regione Istriana.

*** Nel reddito/entrate si calcolano i mezzi che la famiglia attua in base al lavoro, alla pensione, alle entrate da proprietà o reddito e indennizzo per altri motivi, eccetto l'assegno famigliare per i bambini, indennizzi in denaro, sovvenzioni e altre forme di aiuti determinati dalla Legge sulla previdenza sociale e dalla Delibera sull’assistenza sociale della Città di Poreč-Parenzo. La condizione del reddito/entrate si riferisce alle entrate attuate nel 2018.

ATTUAZIONE DEL DIRITTO:

Si invitano i genitori degli alunni che soddisfano le condizioni summenzionate, di presentare la richiesta per l'attuazione del diritto al finanziamento delle spese per l'acquisto di materiali scolastici sussidiari, per gli alunni delle scuole elementari e dei testi scolastici e materiali scolastici sussidiari per gli alunni delle scuole medie superiori.

La richiesta si presenta nell'Ufficio della cancelleria della Città di Poreč-Parenzo (cancelleria) all'indirizzo Riva m. Tito 4, personalmente o per posta, tutti i giorni della settimana dalle 7 alle 14, eccetto il martedì quando si può presentare la richiesta dalle 7 alle 17.

Il compenso per il finanziamento delle spese per l'acquisto del materiale scolastico sussidiario per gli alunni delle scuole elementari e dei manuali scolastici e materiali scolastici per le scuole medie superiori, sarà saldato/estinto sul conto delle transizioni del genitore, tutore o alunno maggiorenne, in seguito alla procedura con cui si stabilisce se le condizioni per il finanziamento siano state adempite.

Informazione e chiarimenti a riguardo si possono avere presso l'Assessorato attività sociali, all'indirizzo Riva m. Tito 4, presso le dipendenti Manuela Krepčić (ufficio numero 8) e Ira Kocijančić (ufficio numero 7) personalmente, per telefono (Manuela Krepčić 634-320; 634-321 Ira Kocijančić) oppure si possono richiedere agli indirizzi di posta elettronica:

manuela.krepcic@porec.hr e ira.kocijancic@porec.hr