Pošalji link prijatelju Sva polja su obavezna

*link će biti automatski generiran u poruci

Pošalji

A + A - Grad Poreč Feed Pošalji link Print
Vi ste ovdje: Naslovna /
Uredi podatke

Peršurić: Parenzo in un solo anno ottiene due scuole, completata la circonvallazione, le scuole dell'infanzia e le spiagge

Il Sindaco di Parenzo Loris Peršurić, ha incontrato i media lunedì 22 gennaio, per fare un piccolo resoconto dell'anno trascorso e per presentare i piani per il 2018. -L'anno scorso, come quest'anno è stato segnato dalla costruzione delle due scuole elementari a Finidia e Sabandati, per un valore complessivo di 73 milioni di kune. Poche città in Croazia possono vantarsi di aver costruito due nuove scuole elementari due anni, e noi già lo scorso settembre abbiamo aperto una scuola periferica a Sbandati completamente nuova e moderna. D'altra parte a Finida progredisce la costruzione della scuola per 600 alunni, è stata completata la costruzione portante in calcestruzzo e tutto dovrebbe essere terminato entro l’estate, per poter iniziare il 3 settembre il nuovo anno scolastico nel nuovo edificio. In tal modo, tutti gli alunni seguirebbero le lezioni in un solo turno al mattino migliorando così la qualità della loro vita e di quella delle loro famiglie.

Oltre l’inizio della costruzione della scuola, l’anno scorso è stato segnato dalla conclusione dei lavori della circonvallazione di Parenzo.- È stato alleviato il traffico sulle vie cittadine del 40%, sono stati registrati tre volte meno incidenti stradali e non ci sono più intasamenti durante la stagione turistica – credo proprio che la circonvallazione abbia adempito a tutte le aspettative, facilitando la circolazione a noi e agli ospiti- ha concluso Peršurić e ha aggiunto che nel corso degli ultimi tre anni sono state allestite ben sei spiagge cittadine, tra cui l'ultima quella dei Bagni pubblici, con cui sono stati valorizzati oltre 200 metri di costa che finora non era utilizzata. – Prima dell'inizio della stagione estiva allestiremo la spiaggia a Materada; partecipiamo regolarmente ai concorsi indetti dal Ministero del Turismo, da cui abbiamo ottenuto più di due milioni di kune per la sistemazione delle spiagge.

-Solo nel mese di dicembre abbiamo ottenuto con successo fondi dell'UE pari a 5 milioni di kune, per la costruzione della strada Garbina –Valkarin e la costruzione del cortile per il riciclaggio dei rifiuti. Entrambi i progetti presto inizieranno con la loro realizzazione, siamo ancora in attesa della delibera per i fondi dell'UE per le scuole dell'infanzia di Varvari e Monspinoso per 96 bambini. La priorità è di avere preparati i progetti per poter accedere ai concorsi aperti,al fine di alleviare al massimo il bilancio cittadino. Il Sindaco ha parlato anche degli ottimi risultati turistici dello scorso anno che si sono portati sopra la media alla fine dell’anno e all'inizio di quest'anno.– A Parenzo l'inverno non è stato „mite“ – oltre all'Avvento che è stato un grande successo anche quest'anno e posso dire già adesso che l'anno prossimo sarà ancora migliore e più vario, quest’anno abbiamo ospitato anche uno dei più grandi eventi sportivi in Croazia – il Campionato europeo di pallamano. Oltre al fatto che la città ha vissuto questo evento al massimo, nel mese di gennaio che tradizionalmente è tranquillo, siamo stati ufficialmente nominati quali migliori organizzatori nel primo turno del torneo. Per tutto ciò possiamo ringraziare i numerosi nostri concittadini coinvolti nell'organizzazione, ma anche il palasport Žatika, senza il quale non saremmo stati in grado di organizzare simili eventi, come il Vinistra, Crofisch, Promohotel, così come li conosciamo oggi. Žatika è l'unico palasport in Istria di questo tipo e sono felice che lo usiamo per diversi scopi. Peršurić ha commentato gli eventi programmati per quest'anno come l'esclusione di altri. – Siamo molto attraenti per l'organizzazione di diverse manifestazioni, che è anche logico, perché siamo riconosciuti come ottimi partner ed eccellenti padroni di casa, con un’ottima infrastruttura e bellezza in un'area piccola. Tuttavia non siamo in grado di elargire dei soldi con cui potremmo costruire due scuole a Sbandati, per una manifestazione. Ci impegneremo per un'equa distribuzione delle spese per rimanere una tra le destinazione top, per numero e la qualità delle manifestazioni lungo tutto l'Adriatico, ha concluso il sindaco. Egli ha tra l’altro ricordato quanto la Città di Parenzo investe nell'infrastruttura e nell'istruzione, anche quest'anno ha assegnato oltre 100 borse di studio agli alunni e studenti, ai pensionati – di cui circa 2800 sono stati pagati più di 1,1,milione di kune per il cofinanziamento dell'assicurazione sanitaria aggiuntiva. Inoltre sono stati aumentati i mezzi per lo sport, ed è di nuovo stato introdotto il fondo per l'eccellenza, con cui si premieranno i migliori atleti e dilettanti di Parenzo.