Pošalji link prijatelju Sva polja su obavezna

*link će biti automatski generiran u poruci

Pošalji

A + A - Grad Poreč Feed Pošalji link Print
Vi ste ovdje: Naslovna /
Uredi podatke

Incontro con i BAK di Parenzo, ringraziamenti alla città e ai cittadini di Parenzo dai difensori di Petrinja per il loro aiuto dopo il terremoto

Parenzo, 3 agosto 2022. In occasione del 31° anniversario dell'istituzione dell'Unità speciale di polizia BAK Istra e nell’ambito della Giornata della vittoria e del ringraziamento alla patria e della Giornata dei difensori croati, il sindaco di Parenzo Loris Peršurić ha incontrato oggi nel Sala piccolo del Municipio i membri dell'Associazione dell’unita speciale di polizia BAK Istria di Parenzo, Vladimir Gašparini e Lorens Legović e membri dell'Associazione dei difensori croati della polizia di Petrinja.

- Tutti noi abbiamo partecipato alla Guerra patria dal 1991 e siamo arrivati ??in Banija subito dopo la formazione dell'Unità speciale di polizia BAK Istria, che è stata costituita il 27 luglio 1991 a Valbandon. Arrivati ??lì, ci siamo resi conto del peso e della gravità della guerra, e la prima volta siamo rimasti nelle zone di scontro per 18 giorni. Nonostante fossimo stati durante la guerra in tutta la Croazia, dopo la fine abbiamo iniziato a tornare nelle aree in cui ci trovavamo durante la guerra, quindi sono iniziati i collegamenti e la collaborazione, ha detto Vladimir Gašparini dell'Associazione dei volontari istriani e dell'Associazione della polizia speciale BAK Istra.

L'Associazione dei difensori croati della polizia di Petrinja ha consegnato al sindaco un ringraziamento per gli aiuti raccolti e consegnati dopo il terremoto che ha colpito Petrinja il 29 dicembre 2020. Hanno ringraziato i cittadini e la città di Parenzo per il loro aiuto, disinteressato in momenti molto difficili per la loro città, e continuano a sostenerli, il mese scorso la società di pallacanestro Poreč ha ospitato il club di pallacanestro di Petrinja nel campo estivo.

Il sindaco li ha ringraziati per il loro contributo alla libertà e all'indipendenza della Croazia, grazie alla quale oggi viviamo in pace. Ha ringraziato per il riconoscimento che è un ringraziamento a tutti i cittadini di Parenzo che hanno aiutato le zone terremotate, dimostrando ancora una volta quanto sono pronti ad aiutare in tempi difficili.