Pošalji link prijatelju Sva polja su obavezna

*link će biti automatski generiran u poruci

Pošalji

A + A - Grad Poreč Feed Pošalji link Print
Vi ste ovdje: Naslovna /
Uredi podatke

Gli edifici della scuola dell’infanzia Radost ora hanno l’attestato di prestazione energetica

Dopo i lavori, l’ispezione energetica e la stesura della relazione alla direttrice dell’istituzione prescolare Divna Radola, lunedì 25 maggio 2016, sono state consegnate le targhe energetiche per gli edifici delle scuole dell’infanzia e asili nido Radost I, Radost II e Baderna.

L’ispezione e gli attestati sono stati svolti dall’impresa Radal s.r.l. di Fiume. A nome del responsabile del progetto, la direttrice dell’impresa cittadina Parentium s.r.l. Gordana Lalić, ha consegnato gli attestati alla scuola dell’infanzia.

L'elaborazione dell'attestato energetico per gli edifici pubblici è previsto dalla legge ed è il documento che descrive le caratteristiche energetiche di un edificio, di un' abitazione o di un appartamento. È uno strumento di controllo che sintetizza con una scala da A a G le prestazioni energetiche degli edifici. Viene effettuata un'analisi energetica dell'immobile, valutate le caratteristiche delle murature e degli infissi, i consumi, la produzione di acqua calda, il raffreddamento ed il riscaldamento degli ambienti, il tipo di impianto, eventuali sistemi di produzione di energia rinnovabile e suggerisce come migliorare e diminuire il rendimento e i costi complessivi dell’edificio.

Si tratta di un’attività che la Città di Parenzo e l’impesa Parentium svolgono sistematicamente in conformità con il Piano d’azione per l’energia sostenibile della Città di Parenzo, ed è solo il primo passo nell’attuazione del progetto per rinnovare gli edifici nei quali hanno sede le istituzioni prescolari e scolastiche, ha detto la Lalić.

La Città e l’impresa cittadina continueranno con l’attuazione del progetto che ha come fine la diminuzione del consumo e l’emissione di CO2, migliorando la qualità della vita dei suoi cittadini, utilizzando tutti i meccanismi disponibili di finanziamento nazionali e fondi dell’UE.