Pošalji link prijatelju Sva polja su obavezna

*link će biti automatski generiran u poruci

Pošalji

A + A - Grad Poreč Feed Pošalji link Print
Vi ste ovdje: Naslovna /
Uredi podatke

In ricordo a Bruno Valenti

La vicesindaca della Città di Poreč-Parenzo, Nadia Štifanić Dobrilović con i rappresentanti della locale Associazione dei combattenti antifascisti, alcuni rappresentanti della Città Poreč-Parenzo e della Comunità degli Italiani di Parenzo, hanno reso omaggio al giovane combattente antifascista di nazionalità italiana Bruno Valenti, con la posa di una corona e con un minuto di silenzio.

È stato ucciso alla fine della seconda guerra mondiale dalle truppe di occupazione tedesche, il 12 febbraio 1945, sulla vecchia strada che da Cervera porta a Parenzo. Arduino Matošević presidente dell’Associazione dei combattenti antifascisti, ha detto che continueranno sempre a coltivare la memoria di questo giovane eroe. Ezio e Paolo Valenti, figlio e nipote di Bruno Valenti, erano presenti alla commemorazione ed hanno ringraziato tutti i convenuti.