Pošalji link prijatelju Sva polja su obavezna

*link će biti automatski generiran u poruci

Pošalji

A + A - Grad Poreč Feed Pošalji link Print
Vi ste ovdje: Naslovna /
Uredi podatke

Firmato l'accordo per l'Internet veloce a banda larga a Parenzo e i comuni limitrofi

Il Sindaco della Città di Poreč-Parenzo Loris Peršurić oggi, 10 febbraio 2020, ha firmato l'Accordo di partenariato per l'attuazione del progetto “Sviluppo dell'infrastruttura a banda larga per la Città di Parenzo e i Comuni di Fontane, Castellier-Santa Domenica, San Lorenzo del Pasenatico, Torre-Abrega, Visignano, Visinada, Orsera e Antignana con il Hrvatski telekom d.d. che entro il 21 febbraio candideranno le proposte del progetto „La costruzione dell'infrastruttura di rete a banda larga di nuova generazione (NGN)/ rete di accesso ultra veloce di nuova generazione (NGA) nei settori bianchi NGA“ nell'ambito dell'Invito limitato del Ministero per lo sviluppo regionale e dei fondi dell'UE.

All’atto della firma a Zagabria erano presenti anche i sindaci degli altri comuni e città della Croazia che partecipano al progetto. Questo progetto per lo sviluppo dell'infrastruttura a banda larga è di grande rilievo per le aree che non sono interessanti per gli operatori delle telecomunicazioni, per aumentare la copertura nazionale con la rete della generazione (NGA), entro il 2023. Si creerà una rete a banda larga e che fornirà l'accesso a Internet a 11.189 utenti, vale a dire ai nuclei famigliari ed enti commerciali delle unità locali d'autogoverno. Così stimolerà in modo rilevante lo sviluppo delle località in questione e renderà possibile l'accesso a Internet con le migliori tecnologie ad alta velocità e capacità.

La Città di Poreč-Parenzo ha eseguito tutte le attività per il PRŠI (Piano di sviluppo dell'infrastruttura a banda larga), e il Hrvatski telekom oltre alla documentazione per l'attuazione del progetto della rete d'accesso a banda larga, creerà l'infrastruttura della rete d'accesso e garantirà che tutta la rete dell'ultima generazione, per la quale è stata ottenuta la sovvenzione nell'ambito dell'Invito per la presentazione delle richieste, sia messa in funzione prima del completamento del Progetto. Inoltre, acquisterà e installerà tutta l'attrezzatura per la rete a banda larga, e gestirà il Progetto. Il Hrvatski telekom è stato selezionato nella procedura di preselezione come candidato idoneo su Invito limitato ed è responsabile per la progettazione, costruzione e il lavoro operativo della rete, che al termine della costruzione rimarrà di sua proprietà.

Lo scopo di questo Invito è di incoraggiare l'introduzione di reti di accesso a banda larga di nuova generazione con una velocità di connessione, pari o maggiore di 40 Mbit/s e con velocità di caricamento di un minimo di 5 Mbit/s, sul territorio della Croazia in cui in questo momento non esiste un'infrastruttura a banda larga o quella esistente è a un livello insufficiente, cioè nei „settori bianchi NGA “.

Il valore complessivo del progetto PRŠI, per l'area di Parenzo ammonta a 68,6 milioni di kune di cui 56,1 milioni di kune corrispondono ai costi d'investimento ammissibili, ossia 28,15 milioni di kune, sono investite dal Hrvtaski telekom mentre l'importo restante di 27,9 milioni di kune sono mezzi di sovvenzioni dello Stato dai fondi dell'Unione europea.