Pošalji link prijatelju Sva polja su obavezna

*link će biti automatski generiran u poruci

Pošalji

A + A - Grad Poreč Feed Pošalji link Print
Vi ste ovdje: Naslovna /
Uredi podatke

La Città di Poreč-Parenzo ha firmato il contratto per l'attuazione del Progetto UE „Al passo con la natura“ sull'informazione ed educazione dei cittadini alla gestione sostenibile dei rifiuti

La Città di Poreč-Parenzo ha firmato oggi 9 gennaio 2019, il contratto per l’attuazione del Progetto dell’UE “A passo con la natura” dall’importo di 353.762 IVA compresa, con l’offerente scelto, il K&K promocija d.o.o., Il progetto summenzionato sarà finanziato all'85% dell'importo dal bando di concorso Attuazione del Programma istruttivo-informativo delle attività sulla gestione sostenibile dei rifiuti, dal Programma operativo Concorrenza e coesione 2014-2020–Tutela dell'ambiente e sostenibilità delle risorse. In conformità alla Legge sulla gestione sostenibile dei rifiuti, i responsabili per l'attuazione dell'attività istruttivo-educativa sul proprio territorio sono le unità d'autogoverno locale che, in base alla Legge menzionata, hanno l'obbligo di assicurare l'attività istruttivo-informativa inerente la gestione sostenibile de rifiuti.

Il progetto si attuerà per venti mesi sul territorio della Città di Poreč-Parenzo, e vedrà come gruppo target la Città, le scuole elementari, le scuole dell’infanzia e tutte le altre istituzioni comprese nel progetto. Nell’ambito degli utenti, l’attività si orienterà a segmenti più piccoli di abitanti, come bambini di età prescolare, ragazzi delle scuole, soggetti lavorativi e turisti stranieri.

Nell’ambito del progetto si svolgeranno attività obbligatorie:

1.produzione di opuscoli sulla prevenzione nella formazione dei rifiuti, gestione responsabile dei rifiuti, raccolta differenziata dei rifiuti, riutilizzo degli oggetti, compostaggio; questa è anche la prima attività che si attuerà alla fine del mese di gennaio di quest’anno.

2.produzione della guida (opuscolo) sulla prevenzione della formazione dei rifiuti, gestione responsabile dei rifiuti, raccolta differenziata, riutilizzo degli oggetti, compostaggio;

3. realizzazione del poster sulla formazione dei rifiuti, sulla gestione responsabile degli stessi, raccolta differenziata, riutilizzo/riciclo, compostaggio;

4. realizzazione di una trasmissione radiofonica sulla gestione dei rifiuti

5. creazione della pagina web sulla gestione dei rifiuti delle città e dei comuni o l’aggiornamento della pagina dell’unità d’autogoverno locale esistente, con contenuti relativi alla gestione sostenibile dei rifiuti;

6. tribuna pubblica educativa sul tema della gestione sostenibile dei rifiuti;

7. scenette in costume e spettacoli per bambini di età prescolare sul tema della gestione sostenibile;

8. elaborazione dell’albo educativo per bambini da colorare;

9. celebrazione delle date inerenti la tutela dell’ambiente;

10. creazione di volantini per i turisti stranieri, alle entrate dei centri e delle società turistiche, contenenti le istruzioni per la gestione responsabile dei rifiuti

Con le diverse attività s’informeranno ed educheranno tutti i cittadini alla gestione sostenibile dei rifiuti, su come prevenire la creazione dei rifiuti, sulla raccolta differenziata dei rifiuti comunali, sul compostaggio domestico, e sul riciclo.

Il progetto si rifletterà in modo positivo sull’economia e sulla società del territorio incluso nel progetto, realizzando nuovi posti di lavoro derivanti dall’attuazione del progetto, la riduzione dell’inquinamento dell’ambiente che può influenzare positivamente l’economia e la salute col conseguente miglioramento della vita dei cittadini.

Il valore complessivo del progetto ammonta a 378.562,50 kn IVA inclusa, che comprende l'attuazione del Progetto dell'UE nella somma di 353.762,50 kn IVA inclusa e la conduzione del progetto pari a 24.800,00 kn IVA inclusa.