Pošalji link prijatelju Sva polja su obavezna

*link će biti automatski generiran u poruci

Pošalji

A + A - Grad Poreč Feed Pošalji link Print
Vi ste ovdje: Naslovna /
Uredi podatke

Si avvicina la 18.esima edizione della maratona sportivo-ricreativa il Delfino di Parenzo

Tra poco avrà inizio la 18.esima edizione della maratona sportivo-ricreativa, che si terrà il 2 settembre sulla spiaggia cittadina di Pical, dove si attendono ben 1.500 partecipanti. La particolarità di questa gara internazionale è quella di essere aperta a tutti gli sportivi amanti del nuoto e del divertimento.

L'evento centrale della manifestazione sarà la maratona ricreativa di 1.500, 3mila e 5mila metri, più la maratona CroCup di 5mila metri. Le gare avranno luogo nel tratto di mare settentrionale, che offre una splendida vista sul nucleo storico cittadino, ogni partecipante avrà la possibilità di scegliere la distanza che desidera percorrere e se gareggiare con l'aiuto di pinne o materassini.

L'edizione di quest'anno vedrà anche diverse novità, tra le quali il torneo amatoriale di pallanuoto e l'Australiana, una gara di velocità nella quale i partecipanti devono percorrere a nuoto 25 metri, consecutivamente, e ad ogni giro viene eliminato chi raggiunge per ultimo il traguardo, fino a quando in gara, a battersi per il titolo del migliore, rimangono soltanto due nuotatori. Entrambe le gare, l'Australiana e il torneo di pallanuoto amatoriale si terranno nella “Sport zona” dalle 13.30 alle 17,00.

Le iscrizioni si possono effettuare anche tramite internet sul sito ufficiale della manifestazione (poreckidelfin. com), i partecipanti che pagheranno l'iscrizione riceveranno la maglietta, la medaglia, un pasto, della frutta e l'acqua.

Le iscrizioni saranno aperte anche venerdì 1 settembre, durante il programma „Carbo loading party“ o sabato 2 settembre prima della partenza. Le iscrizioni per l'Australiana e per il torneo di pallanuoto possono venir effettuate anche il 2 settembre, prima dell'inizio della gara.

La scorsa edizione del Delfino di Parenzo“ aveva visto 1.280 partecipanti, provenienti da 17 Paesi, tra i quali anche la Nuova Zelanda e Cuba. Vista la collaborazione con la regione ungherese di Somogy e la Città di Siofok che si affaccia sul lago di Balaton, la maggior parte dei partecipanti arriva tradizionalmente dall'Ungheria. Grazie a questa e ad altre manifestazioni sportive importanti, la Città di Parenzo è diventata una destinazione attraente per numerosissimi club sportivi e ricreativi come l'Italia, Slovenia, Austria e Germania. Cresce di anno in anno anche il numero dei partecipanti nostrani, con 323 nuotatori dall'Istria e 481 provenienti dalle altre parti della Croazia. Grazie al suo grande potenziale, la Città di Parenzo è diventata una vera città sportiva, il centro di importanti eventi sportivi che oltre al Delfino di Parenzo, ospita una miriade di altri grandi eventi che attira numerosi atleti che praticano lo sport o la ricreazione.

Il Delfino di Parenzo, è una sfida per tutti e arricchisce il soggiorno indimenticabile a Parenzo di molti visitatori. Il tutto contribuisce notevolmente al sostegno di partner e sponsor di questo prezioso evento: l’Ente turistico di Parenzo e la Valamar Riviera, che sostengono regolarmente apprezzati eventi allo scopo di potenziare Parenzo come meta turistica e promuovere lo sport e uno stile di vita attivo.Le notizie sul Delfino di Parenzo si trovano all'indirizzo http://www.poreckidelfin.com/ e alla pagina ufficiale Facebook: www.facebook.com/poreckidelfin